C4 FALCON-MST

C4 FALCON-MST

C4 PINNE FALCON -MST

Maggiori dettagli

Nuovo

Articolo in arrivo. Chiedere tempi via e-mail
245,00 €

DETTAGLI TECNICI
  • MATERIALE: 100% fibra di carbonio T700 SUPERFORCE
  • DIMENSIONE PALA: 810 x 198 mm
  • DUREZZA PALA: 25 soft – 30 medium – 40 hard
  • WATER RAILS: Costanti h10 mm
  • ANGOLO PINNA: 22°pala + 3°scarpette = 25°

TAGLIE SCARPETTA ANATOMICA:

  • European sizes: 39/40 - 41/42 - 43/44 - 45/46 - 47/48
ANATOMICAL FOOTPOKET
Destre e sinistre come i tuoi piedi, riesci a pensare ad un miglior confort ? Ad una migliore trasmissione d’energia ? A prestazioni superiori ? Non solo scarpe dx e sx, ma preformate anatomiche di 3° copiano le naturale curvatura plantare del piede in estensione. Grazie alla forma anatomica, i giochi tra piede e scarpa sono al minimo possibile, la dispersione d'energia ridotta. E' possibile personalizzare la calzata grazie a lacci elastici di regolazione. Per il particolare innesto delle pale, le scarpe Mustang non forzano e modificano, riducendolo, l'angolo delle pale. Qui non avviene. Il montaggio delle pale è con viti a profilo Hilo, sicuro e facilmente reversibile.
D832?w=330&h=0
FORZA & SPINTA
Per usare al meglio l'energia dei nostri muscoli, le scarpe MUSTANG applicano la forza muscolare da sotto il metatarso, il punto di forza naturale. E' così possibile trasmettere alle pale grande forza con minima fatica, questo è il vero cuore del sistema MUSTANG che la nuova angolazione di 32° rende incredibilmente performante. Le pale MUSTANG si estendono nella scarpa sin quasi al tallone consentendo così un' eccellente trasmissione d'energia.
D835?w=330&h=0
CARBONIO T700
Pari rigidezza ( Tensil Moduls ) ma più resistenza ( +40% rispetto allo standard ) rende il carbonio T700 Higt Tensil particolarmente adatto a realizzare pale robuste. Questo però non ci è bastato. Lo abbiamo voluto in tessuti a fili grossi, incroci sempre più grandi. Perchè ? Perchè ogni cosa ha un inizio, anche le rotture per le pale. Se abbiamo del carbonio a fili sottili basterà una minima forza per rompere il primo filo ed innescare la rottura che col tempo si propagherà. Se i fili sono grossi la forza necessaria sarà più elevata. Quanto ? Quanto sarà più grosso il filo, nel nostro caso 5 volte di più dello standard sottile.
C'è un altro importante vantaggio. I tessuti a fili grossi necessariamente presentano meno incroci e ondulazioni dei fili che li costituiscono. Questo aumenta la reattività delle pale perchè riduce gli assorbimenti viscosi da deformazione. E' lo stesso principio delle reti, più maglie hanno ( trama fitta ) più energia possono assorbire. Alle pinne serve il contrario, serve reattività e ridotti assorbimenti d’energia, quindi con meno incroci e ondulazioni possibili dei filati. Per questo le pale in T700 sono migliori, perchè sono più resistenti e reattive.
D837?w=330&h=0
D.P.C. Double Parabolic Curve
La pala lavora al meglio quando flette tutta…tutta ? Dal tallone alla punta !! Ciò è possibile con la doppia curvatura parabolica delle pale, dal tallone alla punta. Un piano neutro intermedio e due curve di flessione progressive. Così si sfrutta al meglio tutta la pala e la sua elasticità.
D839?w=330&h=0
WATER RAILS CONSTANT
Le pale o le zone delle pale senza water rails disperdono il 50% dell'acqua che stanno lavorando, è il “derapare” dal francese dérapage, sbandata. Facciamo la fatica di spostare l'acqua e metà la buttiamo di lato. Così la spinta in avanti è inevitabilmente bassa, lavoriamo inutilmente. Il rimedio a questa inutile fatica dei nostri muscoli lo abbiamo inventato nel 1993, per mantenere l'acqua sulla pala e non disperderla lateralmente, prendendo spunto dagli alettoni delle auto da corsa. Sono i water rails a sezione costante, con essi sembra di pinneggiare su due binari. L’acqua non sfugge di lato, le pale non torcono e l'efficienza volumetrica del sistema è al massimo. Particolarmente indicati per utilizzi come le prove sportive di pura apnea, dove la costanza di velocità è prioritaria rispetto alle accelerazioni.
D841?w=330&h=0
MADE in ITALY
C4 ha oltre 30 anni d’esperienza nella progettazione e costruzione d’attrezzature sportive d’avanguardia in fibra di carbonio. La nostra storia parla per noi.
D842?w=330&h=0
TAGLIO CONCAVO
Il taglio concavo delle pale concentra i filetti fluidi verso il centro della pala. Questa condizione rende le pinne più pronte all’innesco della pinneggiata, nelle ripartenze, la quantità d’acqua lavorata dalla punta delle pinne è ai massimi livelli.
SPEDIZIONE GRATUITA
GARANZIA TOTALE PRODUTTORE
LORENZO SUB FIUMARETTA (LA SPEZIA) E' RIVENDITORE UFFICIALE C4
- ENGLISH VERSION -
TECHNICAL DATA
  • MATERIAL: 100% carbon fiber T700 SUPERFORCE
  • BLADE DIMENSION: 810 x 198 mm
  • BLADE HARDNESS: 25 soft – 30 medium – 40 hard
  • WATER RAILS: Constant h10mm
  • FINS ANGLE: 22°blade + 3°footpoket = 25°
  • ANATOMIC FOOTPOCKETS SIZES:
    • European sizes: 39/40 - 41/42 - 43/44 - 45/46 - 47/48
    • US/Canada sizes: 7-7½ - 8-8½ - 11½ - 12 - 13-13½
    • UK sizes: 6½-7 - 7½-8 - 8½-10 - 11-11½ - 12½-1
ANATOMICAL FOOTPOKET
Anatomical footpockets with left and right solution for maximum comfort, better energy transmission and amazing performance. In addition to the right and left solution they also feature a 3° curve replicating the extended foot plant. Thanks to the anatomical foot pockets the energy wasted between foot and foot pockets during the transition of energy is the lowest of any freediving fin available on the market. The regulation system on the foot is made by elastic bands. The connection between blade and foot-pocket is obtained with two screws, positioned at a greater distance than on other standard fins. The curve made by the blade when it bents is at a uniform angle. The connection between blade and foot-pocket is obtained with two Hilo profiled screws.
D832?w=330&h=0
FORCE & THRUST
The new blades coupled with C4 footpockets, anatomical and preformed at an angle of 3°, bring the total inclination between the foot and the blade to an angle of 32°, for a level of performance and fluidity that is impossible with any other fin. To optimize the use of energy, the MUSTANG’s apply strength to the blade from underneath the metatarsus, the ideal point of strength. Thanks to this feature, strength is applied with as little effort as possible. This is the core of the MUSTANG system that makes these fins extremely highly performing.
D835?w=330&h=0
T700 CARBON FIBER
A standard stiffness (Tensil Modulus) combined with a 40% higher resistance (compared to the standard) makes T700 High Tensil carbon fiber particularly suitable for more reliable and durable fins. This new line of fins by C4 is manufactured with this T700 composite material. This line of new fins are manufactured with a standard elastic modulus (ability and speed of the material to return to its original position after having been bent) and high resistance (to breakage) carbon fiber. In addition, we have introduced the new large square fabric texture whose fibers are 5 times bigger to improve the performance. The wide bands of the weaving of the T700, compared to traditional carbon fiber cloth, reduce the number of total weaves. Weaves create friction and bend the extremely thin wires of the fiber. Friction and bends, generate negative effects on the performance of the blade. Reducing this effect, by using T700, results in a higher resistance and much better elastic return of the blades, generating more efficiency (more push and less fatigue) when diving.
D837?w=330&h=0
D.P.C. Double Parabolic Curve
The blade works best when it bends completely? From heel to toe !! This is possible thanks to the double parabolic curve of blades, from heel to toe. A neutral intermediate bottom and two progressive declining curves. Thus it fully exploits the shovel and its elasticity.
D839?w=330&h=0
CONSTANT WATER RAILS
Fin blades, in areas where water rails are not present, disperse 50% of the water they come in contact with. This is what the French call “drifting”. We make an effort to move water for thrust but we disperse it on the side. Therefore the forward thrust is low, and the action useless. The solution to this problem was invented in 1993. Constant water rails, inspired by racing car spoilers, were invented to keep water on the blades and not disperse it on the sides. Divers feel as if they were kicking on two rails. Water is not side channeled, blades do not twist and system efficiency is outstanding. Especially indicated for freediving deep dives, where constant speed is key compared to acceleration.
D841?w=330&h=0
MADE in ITALY
C4 has over thirty years experience in designing and manufacturing advanced carbon fiber equipment, in Italy. Our history is at the base of our brand success.
D842?w=330&h=0
CONCAVE SHAPE
Blades concave shape pushes water flows towards the blade core. This provides fins with immediate elastic reaction to the movement coupling, allowing rapid restarts, therefore resulting in excellent energy transmission.

- Desideri maggiori informazioni? -

C4 FALCON-MST

C4 FALCON-MST

C4 PINNE FALCON -MST

*

*

*

* (leggi)

Immagine Captcha Cambia immagine


Cancella o 

C4